Un evento per l’ambiente, per il territorio, per il verde. Per il futuro. Questa mattina 26 maggio è la Giornata del Verde Pulito, dedicata alla salvaguardia dell’ambiente ed alla conoscenza della bellezza del territorio. Dalle 9:00 per tutta la mattinata, i volontari hanno raccolto i rifiuti lungo il greto del Brembo per “Puliamo il nostro fiume”,

 partendo dal Belvedere e da via XXV Aprile. Dalle 10.15 i ragazzi delle terze dell’ISIS Einaudi hanno curato le esperienze di chimica “Fino all’ultima goccia” ed alle 11.30 vi è stata l’inaugurazione dell’Oasi “Il Picchio Verde”, sempre in via XXV Aprile. La presentazione a cura dell’Associazione Naturalistica omonima che si è occupata di riqualificare l’area, insieme a Cooperativa Il Quadrifoglio, Studio Dryos e PLIS del basso corso del fiume Brembo. L’intera manifestazione è stata organizzata in collaborazione anche con le GEV – Guardie Ecologiche Volontarie, la Protezione Civile e l’Impresa Sangalli Giancarlo&C.